Presentazione di Gina Fortunato

Gina Fortunato

L’arte di Gina Fortunato si caratterizza per la curiosità, il profondo senso di analisi del vivere quotidiano, i tormenti e le emozioni, che l’hanno condotta a sperimentare altre vie, fino a trovare casa nell’informale. Dalle sperimentazioni figurative post accademiche, la Fortunato ha trovato il suo percorso in due filoni fondamentali: l’astrattismo e la figurazione.

E l’informalità di Gina Fortunato è una raffinata ricerca di luci, di linee curve che puntano alla morbidezza, a pacificare, a liberare gioia in chi ha il piacere di immergersi nella profondità delle sue opere.

Gina Fortunato è una delle più alte forme di raffinatezza dell’attuale panorama artistico italiano, che si manifesta sui supporti attraverso una tecnica di elevata fattura e un uso del colore e della luce di particolare spessore.

Nelle sue opere astratte, l’artista di origini pugliesi declina l’attaccamento alla sua terra e ai valori, unitamente alla mentalità aperta al cambiamento; nelle sue opere, infatti, prevalgono il bianco e i colori della terra, con un uso costante anche delle tonalità di blu, che manifesta un animo profondo e orientato alla meditazione. I rossi e i blu fanno spesso da tappeto a flash dorati o a vere e proprie macchie di luce, con le quali la pittrice esprime un ottimismo evidente, così come prepotente emerge l’apertura al cambiamento, pur con i piedi ben saldi al terreno, con le radici piantate nell’amore per le sue origini e per gli affetti familiari.

Nelle figurazioni femminili, la Fortunato pone la donna protagonista assoluta, non soltanto dell’opera, ma di un movimento, di un atteggiamento, di un messaggio, fino a renderla icona e modello da seguire.

La perfezione del gesto non è fine a se stessa, tanto meno si tratta dell’inseguimento maniacale di quanto osservato attraverso la vista; al contrario, nei colori e nei tratti delicati della Fortunato, assume l’esigenza di rendere la donna presenza importante, un punto esclamativo in un mondo che vede il gentil sesso ancora sminuito in molti settori del vivere.

Città lontane da raggiungere, luci in fondo al tunnel, per la Fortunato, la vita è un cammino da affrontare a testa alta, senza mai staccare lo sguardo da ciò che conta, dai veri valori.

Abbracci stilizzati, macchie di colore che tradiscono anche un profondo amore per il divino e per la spiritualità, che emerge prepotente dall’artista.

E proprio la spiritualità emerge in tutta la sua forza emotiva attraverso la luce che caratterizza gran parte della produzione artistica di Gina Fortunato.

Gina Fortunato trascende il mero senso visivo e la banalità dell’estetica, per raggiungere le profondità dell’essenza, oltrepassando lo strato apicale delle cose, dimostrando di essere filosofa matura del proprio tempo, in cui la superficialità dell’immagine, delle mode e degli stereotipi, sono, invece, idolatrati dalle masse.

L’arte di Gina Fortunato è di grande livello, soprattutto perché si tratta di un’artista che, malgrado le costanti ricerche e sperimentazioni, ha già un percorso delineato, che ne configura uno stile inconfondibile.

Gina Fortunato ha esposto:

Febbraio 2019    –  Inserita nell’Archivio Storico Universale delle Belle Arti del Centro

Accademico Maison d’Art di Padova, con Attestato per meriti artistici    

Marzo 2019         –  Art Parma Fair – Fiera di Arte Moderna e Contemporanea;

Marzo 2019         –  Mostra Personale – Centro Polifunzionale “La Mandria” di Zola

                                  Predosa – Bologna

Aprile 2019           –  Mostra Personale – Centro Accademico Maison d’Art –Padova;

Aprile 2019         –  Mostra Collettiva d’arte contemporanea Borgo Centro Storico TAGGIA;

Maggio 2019      –  Mostra Mercato a Villa Centoia di AREZZO;

               –  ARTE BARI – FIERA DEL LEVANTE – BARI

Giugno 2019       –  Rassegna di Arte Contemporanea “Visioni Pericolose” a cura 

dell’Associazione Artistico Culturale “A.Cu.A.S.” CAGLIARI;

                             –   Mostra Collettiva  presso BCM Art Gallery – BARCELLONA

                             –   Art-it Exposition d’Art  Italien à Paris – Galleria Local 14 – 14°

Arrondissement  – PARIGI   

Luglio 2019       –  FUSION ART   Esposizione Finalisti per il SOL LEVANTE presso CHIE

ART GALLERY – MILANO

Agosto 2019       –  XI FESTIVAL  “GLOBAL ART International Art 2019”- CASTELLO SVEVO

di TERMOLI

Settembre ’19     – ARTE A PALAZZO – In Mostra con i grandi Maestri presso la “GALLERIA

FARINI” BOLOGNA

Ottobre 2019     –  ART PARMA FAIR – Esposizione d’Arte Contemporanea

Ottobre 2019     –  FLORENCE BIENNALE – Biennale d’Arte Contemporanea e Design di

FIRENZE

Ottobre 2019     –  COLORI DI PACE  – Sala Protomoteca del CAMPIDOGLIO – ROMA

Novembre ’19    – Inserimento nel CAM 55 – Catalogo dell’Arte Moderna – MONDADORI

Febbraio ’20       – Rassegna di Arte Contemporanea – “ICONE” Italian Art Touch –

BOLOGNA

Giugno ’20          – Diploma Honoris causa di Maestro d’Arte dell’Archivio Storico

Universale delle Belle Arti del Centro Accademico Maison d’Art di

Padova.

Luglio ’20            – Maratona Espositiva presso lo store Gallery Italian Art Touch-

BOLOGNA  con Asta on-line

Luglio’20             – Mostra collettiva “IL LINGUAGGIO DELL’ARTE” – Roccart Gallery –

FIRENZE

Altre esposizioni:

Giugno 2011        –   Personale – Castello di Guiglia (MO)

Agosto 2011         –   Personale –  Ass. Culturale Demos – Spinazzola (BT)

Settembre 2011   –   Personale con Asta di beneficenza – Sassi di MATERA

Maggio 2012         –  Collettiva – Galleria Ariele – Torino

Ottobre 2013         –  Personale – Bar Acquerello – Vignola

Febbraio 2014       –  Collettiva –  Galleria 20 -Torino

Ottobre 2014         –  Personale – Circolo Paradisi – Vignola

Dicembre 2014     –  Collettiva  – Galleria 20 – Torino

Aprile 2015           –  Collettiva  – Galleria 20 –Torino

Aprile 2015           –  1^ Rassegna Geni in mostra – Golfo Aranci (OT)

Maggio 2015         –  2^ Rassegna Geni in mostra – Golfo Aranci (OT)

Giugno 2015         –  3^ Rassegna Geni in mostra – Golfo Aranci (OT)

Luglio 2015           –  4^ Rassegna Geni in mostra – Golfo Aranci (OT)

Luglio 2015           –  I^ Biennale Internazionale – Porto Rotondo- (OT)

Agosto 2015          –  Mini Personale – Salotto dell’arte – Cagliari

Settembre 2015    –  Collettiva – Salotto dell’Arte – Cagliari

Dicembre 2015     –  Collettiva  – Galleria 20 – Torino 

Gennaio 2015       –  Collettiva – Galleria “L’Alunno” – Bologna

Febbraio 2016      –  Personale – Centro Culturale Alberione – Modena

Febbraio 2016      –  Collettiva – Italian Vogue “I.Gallery” Montmartre – PARIGI

Febbraio 2016     –   Premio Giubileo della Misericordia 1° mostra – Palazzo Maffei – ROMA

Marzo 2016          –  Premio Giubileo della Misericordia 2° mostra – Palazzo della Cancelleria  

                                   del  Vaticano – ROMA    

Marzo 2016          –  Personale – Galleria 20 – Torino

Aprile 2016           –  Collettiva – “L’Angolo della felicità” –OMNICULTURE – BERLINO

Maggio 2016        –  Collettiva – “Sinergie” Rocca dei Rettori – Benevento         

Maggio 2016        –  Premio Il Ghiro d’Argento – Bologna

Luglio 2016           –  Collettiva “Punti di vista tour”- Palazzo dei Sette – Orvieto   

Settembre 2016   –  Esposizione presso Galleria – Casa d’Aste Picenum – Cingoli (MC)

Settembre 2016    –  Personale – Chiesa S. Pietro – Formigine (MO)

Ottobre 2016         –  Partecipazione al FIABA DAY – Piazza Colonna – Roma

Ottobre 2016         –  Premiata all’Art Contest – metti in mostra la tua arte – Ragusa

Novembre 2016    –  Collettiva – Galleria 20 Torino

Novembre 2016    –  Collettiva – Centro di Aggregazione Culturale – Ragusa

Dicembre 2016      –  Collettiva – VINDARTE – Centro di Aggregazione Culturale – Ragusa

Dicembre 2016      –  Collettiva – Galleria Zerouno – Fondazione

                                     De Nittis – Barletta (BT)

Gennaio  2017       –  Arte Fiera Piacenza

Febbraio 2017       –  Collettiva presso Centro di Aggregazione Culturale – Ragusa

Febbraio 2017       –  13^ Fiera Arte Genova

Febbraio 2017       –   Collettiva Corner Art – Punti di Vista – Brugherio

Marzo 2017            –  Fiera dell’Arte Cremona

Marzo 2017            –  Art Fair – Forlì Fiera

Aprile  2017            – Arte Fiera Vicenza

Maggio 2017          –  XIX Edizione OPENARTMARKET – Fonderia delle Arti – Roma

Maggio 2017          –  Collettiva “Abstract Expressionism & Informal Art”– Galleria Antonello

                                     da Messina – Legnano – MI 

Giugno 2017           –  III^ Edizione “SINERGIE” – Mostra di arte contemporanea – Rocca dei                                                                                                        

                                     Rettori – Benevento

Luglio 2017              –  Premio Internazionale Arte Milano  

Settembre 2017      –  EXPOARTE Moderna Contemporanea  Montichiari

Ottobre 2017           –  Arte Contemporanea Fiera  Forlì-Cesena

Novembre 2017     –  Astrattissima, collettiva Ecomuseo Urbano – Torino

Gennaio 2018         –  Ammessa nella Collezione Cavallini – Sgarbi

Gennaio 2018         –  Inserita nell’Albo d’Oro dei Maestri d’Oggi del Centro

                                   –  Accademico Maison d’Art – Padova ,con Attestato per meriti Artistici

Marzo 2018             –  Art Parma Fair – Fiera di Arte Moderna e Contemporanea

Marzo 2018             – “Arte e Spiritualità” Collettiva Sala Teologica della Basilica di S. Antonio –  PADOVA

Maggio 2018           – “Dal segno al colore” Collettiva Galleria Simultanea – FIRENZE

Luglio 2018              –  “Dal segno al colore” Collettiva presso le Grotte del Boldini – FERRARA

Settembre 2018      –  “Gran Premio Citta di Padova” dell’Archivio storico Maison d’Art  presso il Circolo degli                                                  Ufficiali – Padova

Novembre 2018    –  Inserita nel Catalogo dell’Arte Moderna n.54 Edito da Giorgio Mondadori

Dicembre 2018     – Insignita dell’Alto Riconoscimento “ART AND HUMAN RIGTHS   

                                    SUPPORTER”, dall’Accademia Italia in Arte nel Mondo – Brindisi, ricevendo:

                                  – Premio d’Arte “PABLO PICASSO”

                                 – Premio Speciale per “DIRITTI UMANI” 2018;

                                 – Premio per i DIRITTI CIVILI E L’IMPEGNO SOCIALE, presso Teatro Apollo LECCE